cookiesE' entrata in vigore (dal 2 giugno 2015) la legge italiana sui cookie che recepisce la direttiva del Parlamento europeo, relativa al trattamento dei dati personali e alla tutela della vita privata nel settore delle comunicazioni elettroniche.
Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

Famiglia Domani

€ 24,40

Mons. C. Rocchetta

on esistono due storie, ma un'unica storia salvifica che dalla prima creazione va verso la creazione definitiva inaugurata dal Signore risorto e dal dono del suo Spirito alla Chiesa e al mondo, nello stesso modo non esistono due matrimoni.
L'atto sacramentale del matrimonio non si pone dopo la realtà antropologica dell'incontro e del reciproco accettarsi e consegnarsi degli sposi, al contrario coincide con questa realtà, essendo la stessa comunione di amore tra un uomo e una donna battezzati che diviene sacramento.

L'atto di Cristo e della Chiesa che costituisce il matrimoniosacramento non opera al di sopra della coppia e del mutuo scambio di consenso dei nubendi, ma al suo interno e mediante la totalità del reciproco promettersi, accettarsi e donarsi dei due battezzati, il problema di un recupero dell'unità interna tra il matrimonio come realtà umana e il matrimonio come mistero di grazia non rappresenta un'opzione più o meno facoltativa, da lasciare all'arbitrio o all'intuizione dei singoli autori; costituisce un'istanza imprescindibile, fondativa e specifica della piena verità del matrimonio cristiano e della sua sacramentalità.
Questo volume offre una teologia del sacramento che muova dall'antropologia della coppia - e quindi della reciprocità maschile e femminile, del corpo come simbolo di scambio, della sessualità come dimensione costitutiva dell'essere umano e della parola come "sacramento" - per giungere a mostrare come sia questa stessa realtà umana di coppia che si trasforma in sacramento e, viceversa, come il sacramento del matrimonio - in quanto dono di Dio e atto di Cristo e della Chiesa nello Spirito - trasfiguri questa medesima realtà, innestandola nel "grande mistero" dei tempi escatologici.

Traducteur-Translator