cookiesE' entrata in vigore (dal 2 giugno 2015) la legge italiana sui cookie che recepisce la direttiva del Parlamento europeo, relativa al trattamento dei dati personali e alla tutela della vita privata nel settore delle comunicazioni elettroniche.
Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

LogoBlu

 

Famiglia, Giobbe di oggi

Editoriale

A Giobbe il male da cui è colpito appare iniquo e irragionevole. E chiama in causa Dio, non per accusarlo, ma per chiedergli, attraverso un’interrogazione carica d’angoscia e al contempo di dignità, qual è il senso dell’esistere. Domanda che è nel cuore di molte famiglie, anche quando esprimono una sorta di rassegnazione senza speranza.

Dio è Provvidenza?

di Luigi Ghia

Prendendo lo spunto da una nota pagina de I promessi sposi di Alessandro Manzoni, l’autore traccia un breve profilo della Provvidenza divina, sollecitudine amorosa di un Padre che nulla chiede in cambio, ma che esige da noi una risposta adulta e responsabile.

Provvidenza, coscienza e libertà

di Guido Ghia

Spesso siamo abituati a considerare i cardini dell’esistenza umana, e dunque cristiana, separati tra loro, privi di collegamento. Cosi accade per i concetti di provvidenza, di coscienza e di libertà, valori fondanti il rapporto tra gli esseri umani e di essi con il Creatore. Una riflessione puntuale, applicabile alla vita di famiglia.

Quando Dio tace

di Giovanni Scalera

Dio spesso tace, ma non è muto. Egli ci parla attraverso le nostre ferite, i nostri insuccessi, i nostri drammi. Parla alla e nella nostra solitudine. Sapremo ascoltarlo?

La debolezza

di Gabriella Del Signore

Sonnolenza, torpore, astenia, spossatezza, in una parola la debolezza, sono condizioni comuni a ogni essere umano. Quante volte ci sentiamo appesantiti dal sonno, non solo fisico! Gesù ci mette in guardia da questi stati d’animo e ci propone un antidoto: vegliare e pregare.

Abbandonati al male?

di Marco Lorenzo Gallo

La presenza del male del mondo e di tutti i mali nel mondo provocano dubbi, imbarazzo, come per Robinson Crusoè quando si trova a dover spiegare la natura del diavolo al “buon selvaggio” Venerdì. Difficile è spiegare l’origine del male e la “impotenza” di Dio di fronte ad esso. Ci sembra quasi, talvolta, che Egli ci abbandoni al male… Un male che è, ad un tempo, potente e banale; la preghiera che Gesù ci insegna è che il Padre ci liberi da questo peso insopportabile. Ma noi sappiamo che l’amore è più forte del male…

Non è un paracadute

di Paolo Mirabella

La Provvidenza è davvero un mistero! Sollecitudine amorosa di Dio nei confronti di tutti gli esseri umani, essa tuttavia non rappresenta una soluzione miracolistica ai loro bisogni, una sorta cioè di paracadute. È l’essere umano la Provvidenza di Dio per gli altri esseri umani.

Hai preso un impegno

di Silvana e Luca Molinero

L’impegno è un vincolo morale. Dal modo con cui ci rapportiamo agli impegni assunti deriva il modello etico che informa la nostra esistenza quotidiana. Implica fatica, attenzione, preoccupazione, costanza e perseveranza. La coppia è il luogo sociologico e teologico per eccellenza dell’impegno, un vero laboratorio educativo.

Invece un Samaritano…

di Giuseppe Morotti

Attraverso un’analisi serrata della parabola del “Buon Samaritano” (Lc 10,23-35), l’autore ci dice come possiamo educare alla solidarietà: andare vicino all’altro, fasciargli le ferite, averne cura.

pdf Coppia e Famiglia La relazione con il denaro (392 KB)