cookiesE' entrata in vigore (dal 2 giugno 2015) la legge italiana sui cookie che recepisce la direttiva del Parlamento europeo, relativa al trattamento dei dati personali e alla tutela della vita privata nel settore delle comunicazioni elettroniche.
Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.

LogoBlu

Traducteur-Translator

Da Gerusalemme a Gerico (Lc 10,25-37)

UN SACERDOTE E UN LEVITA

Sommario n. 2 anno 2003

in questo numero

Dentro la storia, con amore Non rientrava nei piani dei due personaggi descritti da Luca nel capitolo 10 del suo Vangelo, il sacerdote e il levita, l'uomo ferito al ciglio della strada... La reazione è scomposta: una reazione di fuga, come quella di tutti coloro incapaci di fare i conti con l'uomo reale, quello che disturba i nostri piani e le nostre aspettative.

Non si sono fermati

di Luigi Ghia

Perché il sacerdote ed il levita non si sono fermati? Perché "ingessati" nel loro ruolo, nell'adesione acritica alla Legge e alle pratiche cultuali, temevano una contaminazione, ed erano incapaci di vivere una solidarietà concreta con l'uomo ferito.. Ma Gesù è andato "oltre" la Legge...

I due volti della medaglia

di Giovanni Scalera

L'Autore affronta in questo articolo il tema dell'autorità nelle sue complesse interconnessioni con la democrazia. Questo istituto - che dovrebbe garantire la partecipazione di tutti al bene comune - è spesso ostaggio di governanti senza scrupoli che si appropriano delle istituzioni per legiferare e governare a loro vantaggio ottundendo altresì la capacità dei cittadini di recuperare i loro diritti alla partecipazione. Occorre dunque recuperare le fonti della Saggezza, un esempio delle quali è data dal falegname di Nazareth

Uomo e donna in famiglia

Luigi Ghia

Nel dibattito sui ruoli - oggetto del presente numero della rivista - non poteva mancare un accenno al tema, attualissimo, del rapporto in famiglia tra uomo e donna, e dell'incontro-scontro tra ruoli. La famiglia in trasformazione soffre in modo significativo il cambiamento dei rapporti "di genere" che fa da cassa di risonanza ai conflitti di coppia. Si richiede alla famiglia la capacità di dare un senso alle differenze e di gestire i conflitti.

L'uomo nuovo

di Eva Maio

L'articolo viene proposto sotto forma di "meditativo". Attraverso un'accurata ricognizione all'interno della lettera di Paolo ai cristiani di Colossi, esso ci aiuta - in tempi inquieti e confusi, molto simili a quelli in cui scriveva l'Apostolo - a rinnovare l'urgenza di essere uomini e donne "nuovi", conformandoci al modello proposto dall'esistenza-evento di Gesù di Nazareth.

Verità e varietà

di Guido Ghia

Tra "verità" e "varietà" non esiste solo una curiosa assonanza, ma una significativa relazione, ancorché non immediatamente apparente. Non è vero infatti che i due termini siano incompatibili. Ammetterlo significherebbe infatti cadere nel fondamentalismo, un modello di interpretazione della realtà assai diffuso, a tutti i livelli dell'esistenza umana. Senza cadere nel relativismo si può ammettere che la verità è sempre un'occasione di unione e di incontro, mai di esclusione, e non possiamo mai com-prenderla totalmente perché essa ci supera sempre.

Verso una cultura della reciprocità

di Maria Teresa Bellenzier

La cultura e la prassi del nostro passato (anche recente) erano fortemente sbilanciate a favore dell'uomo: la donna era (ed è ancora) penalizzata sia nelle relazioni familiari che in quelle sociali. Occorre dunque recuperare una cultura e una prassi della reciprocità, termine nato in contesto ecclesiale, fortemente connotato di un significato di scambio paritario, senza confusioni, ma anche senza il pregiudizio storico della subordinazione.

Gioco di squadra, gioco Chiesa

di Tina e Michele Colella

Anche il rapporto preti-laici è sempre stato vissuto - in una Chiesa strutturata in forma piramidale - in termini di subordinazione dei secondi nei confronti dei primi. Il Concilio ha modificato radicalmente questo modello di ecclesiologia, ma molto lavoro resta da fare, soprattutto a livello di presa di coscienza dei rispettivi carismi e delle funzioni che derivano dalla comune appartenenza alla comunità della Chiesa.

Dossier

Generatori di vita. Procreare ed educare

Testimonianze Dal ruolo alla persona